Titolo

Corso di progressione su ghiacciaio

Quattro giorni (due fine settimana) di corso di progressione su ghiacciaio, seguiti da una Guida alpina, per imparare, ripassare o approfondire il "bagaglio" di competenze minime, comprese quelle di autosoccorso e recupero da crepaccio, che un alpinista deve avere quando decide di progredire  su un ghiacciao o comunque su un  terreno innevato anche ripido.

L'obbiettivo del corso di progressione su ghiacciaio è quindi quello di rendere autonome le persone, fornendo elementi essenziali,  ma ben chiari, per la gestione corretta di una salita in alta montagna, in ambiente glaciale e misto

I temi che verranno sviluppati durante il corso di progressione su ghiacciaio:

  • Attrezzature e abbigliamento
  • modi di legatura in cordata in base al numero dei componenti, delle capacità personali e al terreno  su cui ci muove (ghiacciaio, terreno ripido, cresta, misto, ecc.)
  • Vari tipi di soste e ancoraggi su ghiaccio e terreno innevato
  • Tecniche individuali di progressione con ramponi e piccozza
  • Movimento e gestione della cordata su ghiacciaio, pendio ripido, cresta e  terreno misto
  • Arresto di una scivolata su pendio di neve e trattenuta di una caduta del compagno in un crepaccio
  • Recupero da crepaccio
  • Elementi di cartografia e orientamento
  • l'ultimo giorno del corso di progressione su ghiacciaio prevede, da parte dei partecipanti, la gestione di una salita in alta montagna

durata del corso di progressione su ghiacciaio: due fine settimana

quando:  estater 2020, concorda le date

per chi: il corso di progressione su ghiacciaio  è rivolto sia a persone  con già esperienza di alta montagna e vogliono ripassare e approfondire  le loro conoscenze, sia a quelle che vi si avvicinano per la prima volta.

dove: il corso di progressione su ghiacciaio si svolgerà nel gruppo Ortles/Cevedale e gruppo Monte Rosa, con pernottamento in rifugio

Attrezzatura e abbigliamento: da  alta montagna,  una lista verrà inviata agli iscritti (necessari imbragatura, piccozza,  ramponi, e casco)

quota adesione per il corso di progressione su ghiacciaio:  290 euro a persona

La quota comprende: insegnamento da  parte della Guida, assicurazione RC della Guida, dispensa didattica, materiale tecnico comune (corde, moschettoni, chiodi da ghiaccio, ecc.)  e,  per chi ne fosse sprovvisto, del materiale tecnico personale  (imbragatura, piccozza,  ramponi, e casco).

La quota non comprende:  spese di viaggio/trasporto, vitto, alloggio ed extra.  Le spese della Guida verranno divise fra i partecipanti.

Ora e luogo di incontro: da concordare in base la provenienza degli iscritti.

* le zone scelte per il corso di progressione su ghiacciaio possono subire variazioni in base a fattori logistici, alle condizioni ambientali e meteo del periodo scelto, in modo da favorire il più possibile il buon esito  e l'efficacia del programma.

 

slideshow in homepage

  • Corso di progressione su ghiacciao
    Corso di progressione su ghiacciao
  • Corso di progressione su ghiacciaio
    Corso di progressione su ghiacciaio
  • Corso di progressione su ghiacciaio
    Corso di progressione su ghiacciaio
  • Corso di progressione su ghiacciaio
    Corso di progressione su ghiacciaio
  • Corso di progressione su ghiacciaio
    Corso di progressione su ghiacciaio
  • corso di progressione su ghiacciaio: Cevedale, le "aule"
    corso di progressione su ghiacciaio: Cevedale, le "aule"
  • il Gran Zebrù "domina" le nostre aule!!, durante il corso di progressione su ghiacciaio
    il Gran Zebrù "domina" le nostre aule!!, durante il corso di progressione su ghiacciaio
  • corso di progressione su ghiacciaio: gruppo Monte Rosa, le "aule"
    corso di progressione su ghiacciaio: gruppo Monte Rosa, le "aule"

Immagine principale

Leggi anche

15 e 16 agosto 2020 (possibile concordare altre date)

Richiesta informazioni

In evidenza HP

Spazi per respirare!

proposte di itinerari con piccozza e ramponi

15 e 16 agosto 2020 (possibile concordare altre date)

dal 20 al 23 agosto 2020

dal 11 al 13 settembre 2020

tre giorni a piedi intorno al gigante di pietra

SARDEGNA: una settimana di arrampicata a Cala Gonone

fine settembre 2020

concorda le date - uno o due giorni

per festeggiare un compleanno, una ricorrenza, ecc. regala una giornata con la Guida Alpina

Footer

La montagna in fantasia, di Roberto Pavesi

Tel: +39 349.3179128 - infantasia@tiscali.it

PI: 09185810968

footerbottom

La montagna in fantasia