Titolo

Il Castore 4.226m.

Testo top

Accompagnati da una Guida alpina per una salita di grande soddisfazione, nel cuore del Gruppo del Monte Rosa!!!

La salita al Castore, con partenza dal rifugio Quintino Sella, propone un percorso vario, di grande fascino e che, sebbene non particolarmente difficile, può regalare profonde emozioni di alta montagna!!! 

Il Castore è stato salito la prima  volta  il 23 agosto del 1861 da William Mathews e Frederick W. Jacomb, accompagnati dalla guida alpina Michel Croz,

periodo:  concorda le date

durata: due giorni con pernottamento pressol il Rifugio Quintino Sella 3.585m.

Programma salita al Castore 4.226m:

  • 1° giorno

Incontro con la Guida Alpina, controllo materiali e salita con impianti da Stafal (Gressoney) al Colle Bettaforca 2672 m. Da qui lungo un sentiero, con un  ultimo tratto attrezzato con corde fisse, si arriva al rifugio Q. Sella 3585 m.

dislivello: 900 m. 

tempo di percorrenza: 3,30 ore circa

difficoltà: sentiero che, nell'ultima parte, è attrezzato con corde fisse. 

  • 2° giorno

dal rifugio si risale inizialmente il ghiacciaio del Felik per arrivare, dopo essere passati sotto la Punta Perazzi  e  aver superato un ripido tratto, all'omonimo colle a quota 4.061 metri (si tratta di ampia sella che separa il monte Castore dal Lyskamm Occidentale). Dal colle, dopo un breve tratto, inizia la bellissima cresta che conduce, con alcuni saliscendi e a secondo delle condizioni del momento più o meno stretta, direttamente in cima al Castore 4.226m.

dislivello: 650 m.

tempo di percorrenza: 3 ore  circa (solo salita)

difficoltà: salita in cordata su ghiacciaio poco difficile (PD), richiede discreto allenamento

Attrezzatura e abbigliamento: da alta montagna (necessari imbracatura, piccozza e ramponi, possibile il noleggio), un elenco dettagliato verrà fornito ai partecipanti

Gruppo:  max 4 persone

Quota adesione  per la salita al Castore: 170 euro 4 persone, 220 euro 3 persone, 280 euro 2 persone, 500 euro 1persona

La quota comprende: assistenza e accompagnamento di una Guida Alpina certificata U.I.A.G.M (Unione Internazionale delle Associazioni Guide di Montagna), assicurazione R.C., uso materiali comuni e, se mancanti, noleggio di imbragatura, piccozza e ramponi.

La quota non comprende: viaggio, impianti di risalita, mezza pensione, bevande ed extra. Le spese della Guida verranno divise fra i partecipanti.

Punto e ora di incontro per la salita al Castore: da concordare in base alla provenienza degli iscritti

Il programma  per la salita al Castore può subire modifiche a discrezione della Guida Alpina,
in base alle condizioni meteorologiche del momento e  per la sicurezza dei partecipanti

slideshow in homepage

  • Il tratto di cresta per giungere al Rifugio Quintino Sella
    Il tratto di cresta per giungere al Rifugio Quintino Sella
  • Il rifugio Sella punta di partenza per il Castore
    Il rifugio Sella punta di partenza per il Castore
  • il grandioso panorama dal rifugio Quintino Sella
    il grandioso panorama dal rifugio Quintino Sella
  • Sguardo sul Monte Bianco, salendo al Castore
    Sguardo sul Monte Bianco, salendo al Castore
  • Al colle Felik, salendo al Castore
    Al colle Felik, salendo al Castore
  • Lungo la bellissima cresta del Castore
    Lungo la bellissima cresta del Castore
  • Sulla cresta del Castore
    Sulla cresta del Castore
  • In cima al Castore 4.226m.
    In cima al Castore 4.226m.
  • Sguardo verso i Lyskam, saledo al Castore
    Sguardo verso i Lyskam, saledo al Castore

Immagine principale

Richiesta informazioni

In evidenza HP

per festeggiare il Natale, un compleanno, una ricorrenza e momenti importanti regala una o più...

Inizio domenica 16 gennaio 2022

 

la magia della montagna con gli sci e le pelli di foca! Vai alle proposte.

Footer

La montagna in fantasia, di Roberto Pavesi

Tel: +39 349.3179128 - infantasia@tiscali.it

PI: 09185810968

Facebook | Instagram

footerbottom

La montagna in fantasia