Titolo

La Granta Parey 3.387m.

La Granta Parey con i suoi 3.387metri di altezza e con la sua bella forma piramidale domina la Val di Rhemes (Ao). La proposta è quella di salire, accompagnati da una Guida alpina,  lungo la sua cresta nord/est, che propone una facile e divertente arrampicata, per poi scendere lungo la via normale e compiere cosi una bella traversata di  questa caratteristica montagna.

Durata: due giorni con pernottamento presso il Rifugio Benevolo 2.285m.

Quando: concorda le date con la Guida

  • 1° giorno

Dal parcheggio di Thumel (q. 1890 m), Val di Rhemes al rifugio Benevolo 2.285m.

dislivello: 380 m.       

tempo di percorrenza: 1,30 ora circa

difficoltà: facile/sentiero

  • 2° giorno

dal Rifugio Benevolo 2.285 m.  alla  cima della Granta Parey 3.387m.

dislivello: 1.100 m

tempo di percorrenza: 4,30 ore  circa (solo salita)

difficoltà: PD (poco difficile) sentiero e cresta di roccia con passaggi di 3° grado in salita (dislivello della cresta circa 130 metri); una doppia, pendii nevosi, ghiacciaio e sentiero  in discesa

Attrezzatura e abbigliamento: da alta montagna (necessari imbragatura, piccozza, casco e ramponi, possibile il noleggio),  un elenco dettagliato verrà fornito ai partecipanti.

Gruppo: 2 persone massimo

Quota adesione:  richiedi preventivo 

Punto e ora di incontro: da concordare in base alla provenienza degli iscritti

slideshow in homepage

  • Lungo la cresta nord/est della Granta Parey
    Lungo la cresta nord/est della Granta Parey

Immagine principale

Leggi anche

CORSO DI PROGRESSIONE SU GHIACCIAIO

primavera/estate 2019

estate 2018 - concorda le date

Richiesta informazioni

In evidenza HP

Proposte di vie di più tiri, allo Zucco dell'Angelone (Lc), a Finale Ligure, Arco di Trento,ecc...

per festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un anniversario regala una giornata con la Guida...

26 - 27 gennaio e 23 - 24 febbraio 2019

Footer

La montagna in fantasia, di Roberto Pavesi

Tel: +39 349.3179128 - infantasia@tiscali.it

PI: 09185810968

footerbottom

La montagna in fantasia