Titolo

Traversata alta Grignetta/Grignone

Testo top

Lungo una delle traversate più classiche e remunerative delle prealpi lombarde, accompagnati da una Guida Alpina!

La proposta è una stupenda traversata che permette di toccare e unire la cima della Grigna Meridionale (Grignetta) con quella della Grigna Settentrionale (Grignone), le due più famose e caratteristiche cime delle prealpi lombarde. Si tratta di un itinerario molto remunerativo, di soddisfazione e con panorami stupendi sul Lago di Como, tuttavia è un percorso a volte  esposto e  corre spesso sul filo di cresta, con  vari tratti attrezzati con catene e alcune scalette e per questo riservato ad escursionisti con esperienza ed allenati.

Punto di partenza e di arrivo della traversata Grignetta/Grignone: Piani dei Resinelli (Lecco)

Durata: due giorni con pernottamento presso il rifugio Brioschi posto proprio sulla cima del Grignone o Grigna Settentrionale 2.409m. e da cui si gode un panorama strepitoso.

Quando:concorda le date

L'itinerario:

1° giorno: dai Piani dei Resinelli 1278m. (Lc), attraversando il bosco Giulia e passando nei pressi del rifugio Porta risaliremo la cresta Cermenatti fino alla cima della Grignetta (2.184m.), dove è posto il caratteristico bivacco Ferrario. Dalla vetta della Grignetta scenderemo lungo la paretina attrezzata con catene subito dietro il bivacco per raggiungere l'inizio del Canalino Federazione. Sceso il canalino, attrezzato con varie catene, raggiungeremo la Bocchetta del Giardino a circa 2000 metri per proseguire, sempre in discesa, fino a toccare prima la Bocchetta di Valmala (1862 m) e poi il Buco di Grigna (1802 m). Da qui il nostro itinerario, ancora  in discesa, raggiunge successivamente un tratto attrezzato, che conduce sullo Scudo Tremare per aggirare poi, anche qui presenti tratti attrezzati, i  contrafforti dello Zucco dei Chignoli ed arrivare alla bocchetta Bassa dove si trova il bivacco Merlini (2144m). Infine lungo un ampio sentiero raggiungeremo il Rifugio Brioschi (2410m.) dove è previsto il pernotteremo con servizio di mezza pensione.

Dislivello: circa 1500 metri

Tempo di percorrenza: circa 6,30 ore

Difficoltà: EEA,  per escursionisti con discreto allenamento e capacità di muoversi su terreno accidentato ed esposto (non sono comunque richieste capacità alpinistiche)

2° giorno: Dalla cima del Grignone seguiremo l'itinerario comunemente usato in inverno, con alcuni tratti ripidi e che transita dal bivacco Riva Girani ai Comolli,  per scendere fino alla località Pialeral 1428 m. Da qui seguendo l'itinerario della "traversata Bassa", passando da  un bellissimo bosco di faggi e con vari tratti in saliscendi, ritorneremo ai Piani dei Resinelli dove si concluderà la nostra bellissima traversata Grignetta/Grignone

Dislivello: circa 400 metri

Tempo di percorrenza: circa 5 ore

Difficoltà: EE, per escursionisti con discreto allenamento e capacità di muoversi su terreno accidentato ed esposto 

  • Abbigliamento ed attrezzatura: completo da escursionismo, necessari  imbragatura, casco e kit da ferrata (possibile il noleggio e compreso nella quota di iscrizione)
  • Quota adesione: 130 euro
  • La quota comprende: assistenza e accompagnamento di una Guida alpina U.I.A.G.M., assicurazione R.C. e il noleggio, se mancante, di casco, imbragatura e kit da ferrata.
  • La quota non comprende: vitto e alloggio presso il rifugio (mezza pensione in rifugio 40 euro soci CAI, 49 euro non soci), extra e tutto quanto non previsto ne "la quota comprende". *Le spese della Guida verranno divise fra i partecipanti.
  • Punto e ora di incontro: da concordare in base alla provenienza e la comodità degli iscritti
Il programma   può subire modifiche a discrezione della guida,
in base alle condizioni meteorologiche del momento e  per la sicurezza dei partecipanti

slideshow in homepage

  • Le caratteristiche guglie della Grignetta
    Le caratteristiche guglie della Grignetta
  • Le curiose formazioni a pinnacoli della Grignetta
    Le curiose formazioni a pinnacoli della Grignetta
  • I "merletti" della Grignetta
    I "merletti" della Grignetta
  • Sguardo verso l'imponente parete del Sasso Cavallo
    Sguardo verso l'imponente parete del Sasso Cavallo
  • Sguardo verso la traversata  che conduce al Grignone
    Sguardo verso la traversata che conduce al Grignone
  • i Magnaghi, caratteristici torrioni della Grignetta
    i Magnaghi, caratteristici torrioni della Grignetta
  • Il curioso bivacco posto sulla cima della Grignetta.
    Il curioso bivacco posto sulla cima della Grignetta.

Immagine principale

Leggi anche

 inizio domenica 17 gennaio 2021

Una scelta di alcune fra le più belle ferrate

Richiesta informazioni

In evidenza HP

concorda le date - uno o due giorni

per festeggiare un compleanno, una ricorrenza, ecc. regala una giornata con la Guida Alpina

per migliorare la tecnica e la capacità motoria nella scalata

domenica 1 novembre 2020 (...

inizio corso data da definire

 inizio domenica 17 gennaio 2021

Footer

La montagna in fantasia, di Roberto Pavesi

Tel: +39 349.3179128 - infantasia@tiscali.it

PI: 09185810968

footerbottom

La montagna in fantasia